CULTURA EVENTI

Il Verona Film Festival quest’anno è stato tutto a stelle e strisce

Verona Film Festival - Il festival del cinema a Verona

È tornato dopo diverse fortunate edizioni il Verona Film Festival, la rassegna cinematografica della città di Verona. L’evento si presenta ogni anno sotto vesti diverse, con la proiezione di pellicole classiche restaurate, film inediti o fuori sala, che animano l’inverno scaligero.

La nuova edizione dedicata all’America

Nato grazie all’iniziativa Il Piacere degli Occhi, il Verona Film Festival di quest’anno è stato dedicato alla scoperta dell’America. Attivo dal 2016, l’evento è pensato per proporre al pubblico cineasta veronese un prodotto diverso dal solito.
Dal 19 Ottobre al 21 Dicembre, ogni venerdì, presso il cinema Alcione sono state proiettate diverse pellicole rigorosamente in lingua originale, tutte con un unico tema: l’America oggi.

42981099 10156689814746740 2698644981345681408 N

Il ciclo di proiezioni si è svolto in 10 incontri che hanno aiutato lo spettatore a ripercorrere la storia del cinema americano attraverso le pellicole più significative. A fare da apripista è stato il film romantico Columbus di Kogonada, con ingresso libero a invito. A seguire sono state presentate diverse importanti pellicole che hanno segnato il cinema americano. Uno dei più conosciuti è il cult cinematografico Full Metal Jacket, del regista Stanley Kubrick, il quale ha chiuso anche la rassegna il 21 Dicembre con l’intramontabile The Shining.
Oltre a Kubrick, anche tanti altri famosi registi di ieri e di oggi in grado di immortalare con i loro film l’essenza americana. Dal classico del 97’ Sorcerer di Friedkin, al nuovo western di Scott Cooper, Hostiles, con il premio Oscar Christina Bale e Rosamund Pike, la macchina da presa dei più grandi registi si è focalizzata sulla complessa e sfaccettata cultura americana.

Verona Film Festival - Attrice in concorso

L’intenzione della rassegna cinematografica è quindi stata quella di presentare pellicole importanti senza ricadere nel banale. L’America oggi, insomma, non è rappresentata solo dai prodotti Marvel o dai pur sempre vincenti film-cult di Tarantino, ma è anche da molto altro. È il cinema classico di registi come B. Edwards o J. Franckenhelmer. Ed è anche costituito dalle nuove proposte originali come quella della spagnola Ana Asensio e dei fratelli Cohen.

Un appuntamento da non perdere

Il Verona Film Festival si è riconfermato uno degli eventi più importanti del Veronese degli ultimi anni. Offre un prodotto alternativo al cinema commerciale, con pellicole fuori sala o di nicchia, e dedica un approfondimento diverso ogni anno. La decisione di esplorare L’America odierna con pellicole poco valorizzate permette allo spettatore di avvicinarsi in modo originale e inaspettato al Nuovo Mondo.

Verona Film Festival - Locandina Columbus

Per gli appassionati di cinema è un appuntamento da non perdere, quindi, anche se la rassegna cinematografica si è conclusa a dicembre, tenete gli occhi aperti e seguite la pagina Facebook dell’evento, perché siamo sicuri che l’anno prossimo riserverà ancora una volta molte sorprese interessanti a tutti gli appassionati di cinema.

Il Verona Film Festival quest’anno è stato tutto a stelle e strisce ultima modifica: 2019-01-19T16:40:37+01:00 da camilla marotta

Commenti

To Top