CULTURA EVENTI

Tornano nel territorio veronese gli aperitivi letterari

Si chiama L’avventura oltre l’avventura. Aperitivi con narratori del nostro tempo, e quella di quest’anno è già la seconda edizione. Otto serate organizzate nelle più conosciute cantine e ville del veronese vi aspettano per degli incontri all’insegna della lettura. Durante gli aperitivi sarà infatti presente un autore italiano che, oltre a presentare il proprio libro, converserà con i lettori e i curiosi presenti attraverso la mediazione di un giornalista. La chiacchierata sarà sempre seguita da un aperitivo offerto, per permettere ai partecipanti di scambiarsi le proprie opinioni sulla serata.

Un venerdì diverso dal solito, dove il libro diventa un’esperienza da condividere

Non è necessario conoscere l’autore o aver letto il suo nuovo libro, chiunque è invitato a questi appuntamenti a cadenza mensile. Gli unici due requisiti richiesti sono la curiosità e la passione per la lettura, in particolare quella avventurosa. Il tema che lega tutti gli autori invitati, infatti, è proprio quello dell’avventura: la rassegna, patrocinata dalla Provincia, è organizzata proprio nell’ambito del Premio di letteratura avventurosa intitolato a Emilio Salgari e promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Negrar e dall’Utl (Università del tempo libero). Gli organizzatori hanno deciso di rendere l’ingresso libero, con l’intento di diffondere l’idea che la cultura debba essere accessibile a tutti e in modo gratuito.

Un brindisi alla cultura

Un’interessante iniziativa appoggiata da diversi collaboratori e sostenitori locali, tra cui la rivista e associazione culturale Ilcorsaronero, la libreria Terradimezzo, Pantheon Verona Network, Aps Books & Games, Cpia Verona, MicroCosmo onlus, Yap edizioni, Onice Design, Hotel Villa Moron, Trattoria Caprini e Cantina Corte San Benedetto. In un mondo in cui i libri vengono sempre più spesso comprati online e gli scrittori non riescono ad instaurare più legami con i propri lettori, il territorio veronese si distingue e promuove invece la condivisione ed il contatto umano. Un’occasione utile anche agli autori che, attraverso il dialogo con altri appassionati di cultura, possono ricavare nuovi spunti e idee per continuare il loro lavoro.

Le date degli aperitivi con narratori del nostro tempo

Il primo aperitivo dell’anno è già stato consumato lo scorso 11 gennaio, quando Martina Benati ha dialogato con lo scrittore Sergio Frigo, autore de “I luoghi degli scrittori veneti“. Non preoccupatevi, però, siete ancora in tempo per godervi tutti i prossimi incontri, in programmazione fino a maggio:

Gli aperitivi saranno organizzati in cantine e ville in Valpolicella

Aperitivi presso la Cantina Corte San Benedetto, Via Casa Zamboni 8, Negrar (VR)

  • 25 gennaio 2019: Mauro Marchesi
  • 22 febbraio 2019: Niccolò Ferrari
  • 8 marzo 2019: Giampaolo Trevisi
  • 22 marzo 2019: Nicola Ruffo
  • 10 maggio: Filippo Tapparelli

Aperitivi in villa

  • 15 febbraio 2019, Villa Mosconi Bertani, Località Novare, Arbizzano di Negrar (VR): Luca Crovi
  • 15 marzo 2019, Villa Rizzardi, Loc. Pojega, Negrar (VR): Andrea Vitali
  • 20 aprile 2019, Corte Vason Caprini (centro Negrar): Diego Alverà
Tornano nel territorio veronese gli aperitivi letterari ultima modifica: 2019-01-23T14:00:58+01:00 da Deborah Nichele

Commenti

To Top