Teatro Onlife, il progetto di Fondazione Aida in risposta all'emergenza sanitaria. - itVerona

itVerona

ARTE EVENTI

Teatro Onlife, il progetto di Fondazione Aida in risposta all’emergenza sanitaria.

Teatro Onlife

Fondazione Aida, realtà culturale attiva dal 1983 a Verona, ha creato l’innovativo progetto di teatro dal nome: Teatro Onlife. L’interessante progetto è stato ideato e sviluppato dalla fondazione in risposta all’emergenza sanitaria.

Nello specifico, è stato creato, durante il primo lockdown di marzo 2020 quando tutto fu chiuso e il teatro dovette reinventarsi per poter continuare, anche se molto limitatamente, le proprie attività. Teatro Onlife è nato come alternativa allo spazio fisico del teatro, ancora chiuso.

Teatro Onlife

Teatro Onlife: il teatro che bussa alla porta di casa tua!

Da quando è stato progettato alla sua messa in scena sono passati alcuni mesi, soprattutto per affinare la parte tecnica e di strumentazione. Da ottobre 2020 fino ad adesso sono state allestite otto produzioni originali:
“Il re che aveva paura del buio” dedicato a quel sentimento che tutti provano nel processo di crescita e maturazione;
“B&B (Biancaneve e la bella addormentata nel bosco) nella Valle incartata” dedicata alla parità di genere; “Dov’è finita la mia ombra?!” sul tema dell’amicizia, della scoperta del sé e dell’altro; “Suoni in rivolta” per avvicinare i bambini al variegato mondo della musica e infine “On, Off e il mistero della torta scomparsa”.

Il team creativo

Il team creativo del progetto è composto da Pino Costalunga, esperto di teatro per ragazzi, ospite fisso di importi festival dedicati alla letteratura per l’infanzia. Poi c’è Mariangela Diana, attrice esperta nel settore del teatro ragazzi, tra i finalisti del premio Hystrio alla Vocazione 2019. Fabio Bersan che si occupa dell’allestimento tecnico e Stefano Piermatteo il consulente digitale del progetto.

Teatro Onlife
Teatro Onlife

Teatro Onlife offre un’esperienza di teatro digitale. Bambini e ragazzi hanno la possibilità di interagire con un attore in un alternativo spazio. Senza rinunciare all’irripetibilità dello spettacolo dal vivo.

La cosa più curiosa e interessante di questo progetto è che, a differenza del vedere uno spettacolo teatrale in streaming sul computer, durante Teatro Onlife chi guarda è anche protagonista. I bambini e le famiglie che partecipano, parlano interagiscono con gli attori e le attrici. Molte volte viene richiesto di partecipare con degli oggetti.

Teatro Onlife 2
Gli attori, Alice Canovi e Riccardo Carbone durante le prove di Suoni in Rivolta

Ad esempio per lo spettacolo per bambini “Il re che aveva paura del buio” dedicato a quel sentimento, la paura del buio, che tutti inevitabilmente provano nel crescere è stato chiesto ai partecipanti di portar con se al momento dello spettacolo una piccola torcia. Oppure per “B&B (Biancaneve e la bella addormentata nel bosco) nella Valle incartata” i partecipanti potevano portar un oggetto che permettesse loro di diventare il personaggio. Per immedesimarsi nel drago oppure nel principe o nella principessa. Inoltre era necessario anche una chiave molto grande, un bicchiere di plastica o, in alternativa, un tubo di carta.

Teatro Onlife 3
Prove dello spettacolo Suoni in Rivolta

La programmazione di Teatro Onlife continuerà anche quando si riapriranno i teatri. Sì, perché si tratta di un’esperienza nuova e diversa dal solito.

Al momento è prevista una data per il 2 maggio con lo spettacolo “Suoni in Rivolta” alle ore 11.30 e 18.00. Una sfida all’ultima nota per introdurre i bambini nel variegato mondo del suono. In questo spettacolo si utilizzerà non solo la voce ma anche il proprio corpo e degli strumenti musicali. I bambini e le famiglie dovranno cercare assieme a Maga Stornella e al suo aiutante Wolfango, vari suoni, così da scoprire assieme assonanze e dissonanze.

Per i nostri lettori, soprattutto quelli che ci seguono da altre città o paesi, sarà sicuramente un’esperienza da non perdere anche perché Teatro Onlife è portata di Tablet!

Se volete scoprirne di più visitate il loro sito: https://www.fondazioneaida.it

Teatro Onlife, il progetto di Fondazione Aida in risposta all’emergenza sanitaria. ultima modifica: 2021-04-23T08:30:00+02:00 da Beatrice Dusi

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x