I VERONESI RACCONTANO VERONA

itVerona

COSA FARE EVENTI

Sergei Polunin sarà Romeo all’Arena il 26 agosto

Sergei Polunin - Romeo + Giulietta

Romeo e Giulietta tornano a Verona passando per l’Ucraina: il 26 agosto Sergei Polunin sarà infatti il protagonista della storia shakespeariana all’Arena di Verona.

Romeo + Giulietta alla prima mondiale all’Arena di Verona

Il famosissimo ballerino ucraino vestirà dunque i panni del moderno Romeo e salirà sul palco dell’anfiteatro scaligero nella prima mondiale di Romeo + Giulietta firmata Johan Kobborg. Quest’ultimo è ballerino e autore delle coreografie dello show ed è affiancato dall’artista canadese David Umemoto, autore delle suggestive scenografie. Ad accompagnare Polunin sul palco saranno invece la rumena Alina Cojocaru (ovviamente nel ruolo di Giulietta) e un cast di venti ballerini di fama internazionale.

Sergei Polunin - Alina Cojocaru
Alina Cojocaru sarà Giulietta nello spettacolo musicato da Prokofiev. Fonte: Ilgiornaledella danza

A loro va il duro compito di interpretare i personaggi più amati e caratteristici della città scaligera proprio nel contesto che ha fatto da scenario alla loro tragica storia. E siamo sicuri che lo spettacolo, che andrà in scena lunedì 26 agosto e sarà musicato da Sergei Prokofiev, renderà onore alle grandi aspettative che lo circondano.

Sergei Polunin, il freelance del balletto

Ma chi è Sergei Polunin? Giovane talento della danza, per il suo carattere eccentrico e ribelle è considerato il bad boy del balletto mondiale. Ha cominciato a ballare giovanissimo (ha preso le prime lezioni a tre anni) ed oggi è una delle star mondiali del ballo classico e moderno. Lo spettacolo veronese che lo vedrà protagonista fa parte del programma del Festival della Bellezza ed è prodotto dalla sua stessa società di inchiostri per tatuaggi, la Polunin Ink e dall’agenzia Show Bees. In un’intervista Polunin si è detto entusiasta di questo spettacolo che, come detto, sarà una prima mondiale. Come freelance del balletto, infatti, l’ucraino ha parlato del grande impegno profuso per produrre spettacoli senza contare sull’appoggio di compagnie di balletto stabili.

Sergei Polunin
Fiero sostenitore di Putin, Polunin non è ben visto dalla comunità LGBT per alcune frasi sessiste espresse riguardo ad alcuni colleghi

Parlando anche del Johan Kobborg, che interpreterà anche il ruolo di Tebaldo nell’opera, ha dimostrato di stimarlo moltissimo, affermando come il coreografo abbia i mezzi per «rinnovare l’immagine e il futuro del balletto, pur mantenendolo classico, perché unisce in sé l’approccio moderno al rispetto per la tradizione». Il ballerino ha svelato anche la straordinaria coincidenza che ha voluto che lo spettacolo Romeo + Giulietta di Prokofiev debuttasse proprio a Verona: mentre infatti Polunin si accordava per essere il primo ballerino dello spettacolo, la Fondazione Arena di Verona lo contattava per invitarlo a una serata. Ma d’altronde si sa che la storia dei due amanti veronesi, pur avendo girato il mondo, alla fine torna sempre nella città dove tutto è cominciato e, drammaticamente, finito.

Sergei Polunin sarà Romeo all’Arena il 26 agosto ultima modifica: 2019-08-12T16:00:10+02:00 da Luigi Bove
To Top