CONSIGLI UTILI COSA FACCIAMO NATURA

Parchi e giardini a Verona e dintorni: tre idee per il weekend

Cropped Parco Sigurta Verona.jpg

L’autunno porta sempre con sé una buona dose di malinconia. Le giornate si accorciano, le ferie estive sono finite e la possibilità di trascorrere del tempo all’aria aperta si limita ormai solo a poche, preziose giornate. Di positivo, però, ci sono le temperature: non più roventi come nelle afose giornate estive, ma tiepide e adatte a delle piacevoli gite giornaliere.
Oltre a secoli di storia e incredibili capolavori artistici, il territorio del veronese ci regala anche dei bellissimi parchi. Mete ideali per spazzare via la malinconia autunnale, parchi e giardini di Verona e provincia sono prefetti per un giretto in famiglia, con gli amici o con la vostra dolce metà. Ma quali sono i più bei parchi di Verona e dintorni?

Parco Giardino Sigurtà

Quasi a metà strada tra Verona e Mantova, a Valeggio sul Mincio, si trova un immenso parco unico nel suo genere, il Parco Giardino Sigurtà. Copre all’incirca 60 ettari e può essere visitato a piedi, in bicicletta o con i divertenti mezzi messi a disposizione dal parco stesso, come il trenino o le golf-cart. Lasciatevi incantare dai giardini acquatici che sembrano usciti da un quadro impressionista. Ammirate la maestosità della grande quercia con oltre quattro secoli di storia. Perdetevi nel labirinto, fino a raggiungere la torretta al centro per godere della splendida vista del parco dall’alto. Tra giardini fioriti, piante officinali, profumate rose e tappeti erbosi potreste anche imbattervi nell’antico castelletto o nella leggendaria pietra della giovinezza.

parchi e giardini: Il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio
Parco Sigurtà – CC by Sleeping Grey

Date le grandi dimensioni, vi consigliamo di trascorrere un’intera giornata al parco: potrete coniugare il piacere della scoperta a rilassanti pause immersi nella tranquillità delle sue aree verdi. E se non avete voglia di portarvi il pranzo al sacco, nessun problema. Potrete optare per mangiare qualcosa in uno dei chioschi con servizio bar disseminati all’interno del Parco Giardino Sigurtà. Aperto da marzo a inizio novembre, ingresso a pagamento.

Tra parchi e giardini: Giardino Giusti

Localizzato vicino al Teatro Romano di Verona, il Giardino Giusti si rivela solo ai visitatori più attenti per cercare di mantenere intatta l’atmosfera lenta e affascinante che da sempre lo contraddistingue. È l’unico giardino cinquecentesco all’italiana di Verona. Una splendida oasi verde che in passato ha già conquistato grandi personaggi come Cosimo III° de’ Medici, Mozart, Goethe e l’imperatore Giuseppe II… Sarete voi i prossimi? Fiori, reperti romani, fontane, viali di cipressi, grotte, senza dimenticare uno dei labirinti di siepi più antichi d’Europa. Lo spettacolo più grande, poi, arriva proprio quando sembra di essere arrivati alla fine. Salite fino al belvedere e ammirate in tutta tranquillità il meraviglioso panorama di Verona dall’alto!

parchi e giardini: Il Giardino Giusti a Verona
Il Giardino Giusti a Verona – CC by Radomir Cernoch

Per visitare il Giardino Giusti bastano circa un paio d’ore. È diviso in due parti da un lungo viale di Cipressi: a sinistra troverete il giardino all’italiana con le sue aiuole fiorite, lapidi romane, statue mitologiche e fontane in stile rinascimentale; a destra si apre il bosco. Qui lo spettacolo è il semplice fiorire della natura, rigogliosa e selvaggia. Alla fine del viale di Cipressi – non lasciatevi intimidire dalle dimensioni, appare così lungo grazie ad un sapiente gioco prospettico – raggiungerete finalmente l’atteso belvedere. Aperto tutto l’anno, ingresso a pagamento

Parco delle Cascate di Molina

A solo una trentina di km da Verona, passando per la Valpolicella, si arriva allo splendido Parco delle Cascate di Moline. 80 mq di panorami mozzafiato rendono quest’oasi una delle mete più interessanti per gite fuori porta tra natura e avventura! Il parco si trova lungo la Valle di Fumane, nel punto in cui il Vaio delle Scalucce e il Vaio di Molina superano una forte pendenza che porta alla creazione di numerose cascate. Tra acqua, prati, boschi, pendii e piacevoli sorprese, il Parco delle Cascate di Molina offre tre percorsi di visita, tutti sicuri e senza particolari difficoltà.

parchi e giardini: Le Cascate Di Molina vicino a Verona
Le cascate di Molina
  • Percorso verde: è il più facile, lungo solo 1,2 km attraversa la parte alta delle cascate.
  • Ilpercorso rosso: è di media difficoltà, lungo 2,3 km scende fino alle cascate inferiori.
  • Percorso nero: il più difficile tra i tre – ma percorribile anche da bambini di 3 / 4 anni – è lungo 3,6 km e sale fino a un belvedere sul bosco.

A differenza degli altri parchi e giardini, come Parco Giardino Sigurtà e del Giardino Giusti, qui meglio indossare scarpe da trekking e abbigliamento comodo. Portatevi il pranzo al sacco – l’unica area ristoro è all’ingresso del parco – e gustatelo in una delle numerose aree attrezzate all’interno. Un piacevole pic-nic immersi nella natura vi farà apprezzare ancora di più lo straordinario Parco della Cascate di Molina.Aperto tutto l’anno (per il periodo invernale verificate le aperture sul sito ufficiale), ingresso a pagamento.

Parchi e giardini a Verona e dintorni: tre idee per il weekend ultima modifica: 2019-09-27T09:37:24+02:00 da Valentina Tonon

Commenti

To Top